1. Inizio pagina. Vai subito al contenuto principale.
  2. Vai al menu del portale.
  3. Vai alla pagina di aiuto.
  4. Leggi gli elementi in testata.
  5. Leggi gli elementi nel pie' di pagina.
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia; vai al sito; si apre in una nuova finestra. CEV - Centro Europeo del Volontariato; vai al sito; si apre in una nuova finestra.
Sezione Aiuto. Consigli per la navigazione.


Fai volontariato a Roma e nel Lazio con IL TROVAVOLONTARIATO; entra nel mondo della solidarietà nuova finestra.
E-mail. Scrivici a info@volontariato.lazio.it Seguici tramite i nostri RSS Feed. Appuntamenti, incontri e iniziative da segnare in agenda.
Visita le nostre gallerie su Flickr; nuova finestra. Il canale YouTube di volontariato.lazio.it - nuova finestra. volontariato.lazio.it su Facebook; nuova finestra.
Protezione Civile

La Protezione Civile italiana - Il volontariato di Protezione Civile: la storia. Le leggi, le organizzazioni

Le origini; leggi oppure torna al sommario.

Le origini

Voglio rivolgere anche a voi Italiane e Italiani un appello, senza retorica, che sorge dal mio cuore..., qui non c'entra la politica, qui c'entra la solidarietà umana, tutti gli Italiani e le Italiane devono sentirsi mobilitati per andare in aiuto di questi fratelli colpiti da questa sciagura.

Con queste parole, l'allora Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, si rivolse agli italiani in occasione del terremoto dell'Irpinia, denunciando i ritardi nel portare i soccorsi che quell'evento calamitoso così disastroso richiedeva.

E' da situazioni come queste, l'alluvione di Firenze nel 1966, il terremoto in Friuli ed in Irpinia, che prende le mosse il volontariato di Protezione Civile, divenuto oggi un fenomeno nazionale. In quelle circostanze si capì che a mancare non era la disponibilità della gente, affluita a migliaia da ogni parte del paese per dare una mano, bensì un sistema pubblico organizzato che sapesse impegnarla e valorizzarla.

Così è iniziata l'ascesa del volontariato di Protezione Civile, espressione di una moderna coscienza collettiva del dovere di solidarietà, unite dal comune senso dell'urgenza di soccorrere chi ha bisogno, con la professionalità di cui oggi ciascun volontario è portatore.

La preghiera

Il Volontariato di Protezione Civile; leggi oppure torna al sommario.

Il Volontariato di Protezione Civile

Quando nel 1992 fu istituito il Servizio Nazionale della Protezione Civile anche alle Organizzazioni di volontariato è stato espressamente riconosciuto il ruolo di struttura operativa nazionale, parte integrante del sistema pubblico, allo stesso livello delle altre componenti istituzionali, come il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, le Forze Armate, il Corpo Forestale dello Stato.

L'obiettivo è quello di creare in ogni territorio un servizio di pronta risposta alle esigenze della Protezione Civile in grado di operare integrandosi con gli altri livelli di intervento previsti nell'organizzazione del sistema, valorizzando le forze della cittadinanza attiva ed organizzata presente in ogni Comune d'Italia, in piena integrazione con le forze istituzionali presenti sul territorio.

Nell'elenco nazionale del Dipartimento di Protezione Civile sono iscritte oltre 4.000 organizzazioni, tra cui oltre 3.850 organizzazioni locali in diverse Regioni italiane.

La tutela per il Volontariato; leggi oppure torna al sommario.

La tutela per il Volontariato

La legislazione italiana riconosce il valore ed il ruolo del volontariato, come espressione di solidarietà, partecipazione e pluralismo, incoraggiandone e sostenendone la diffusione e l'organizzazione. La legge istitutiva del Servizio nazionale di Protezione Civile, infatti, assegna al volontariato il ruolo di struttura operativa nazionale, al pari delle forze istituzionali quali i Vigili del Fuoco, le Forze Armate.. Ciò comporta anche la determinazione di alcune norme a tutela del volontariato e delle Associazioni iscritte. Il DPR 8 febbraio 2001 n° 194 stabilisce alcune importanti forme di tutela del volontario che si assenta dal posto di lavoro, come il mantenimento della normale retribuzione e la possibilità di assentarsi per un periodo non superiore a 30 giorni continuativi e fino a 90 giorni all'anno. La Direttiva del Presidente del Consiglio 9 novembre 2012 stabilisce gli indirizzi operativi volti ad assicurare l'unitaria partecipazione delle organizzazioni di volontariato all'attività di Protezione Civile. La Direttiva stabilisce i criteri che le Organizzazioni devono avere per poter aderire all'Elenco nazionale ed agli elenchi territoriali, appositamente costituiti separatamente dal registro delle Organizzazioni di volontariato previsto dall'art. 6 della Legge 266/91. L'iscrizione in questo specifico registro costituisce il presupposto necessario per l'attivazione e l'impiego delle stesse nelle attività di Protezione Civile. Inoltre, anche il Decreto Legislativo n° 81/2008 si applica alle attività svolte dai volontari di Protezione Civile con modalità specifiche in relazione alle specifiche attività svolte. Questa ha permesso di attivare il cosiddetto percorso della sicurezza del volontariato di Protezione Civile, sviluppato a partire da tre capisaldi:

  1. L'art. 3, comma 3 - bis, del DL n° 81/2008 che ha stabilito che nei riguardi delle organizzazioni di volontariato di Protezione Civile le disposizioni stabilite dal Decreto sono applicate tenendo conto delle particolari modalità di svolgimento delle attività;
  2. Il decreto interministeriale di attuazione del 13 aprile 2011
  3. Il decreto del Capo Dipartimento della Protezione Civile con il quale vengono definite le modalità di effettuazione della sorveglianza sanitaria per i volontari di Protezione Civile e vengono condivisi indirizzi comuni in materia di scenari di rischio
Volontari si diventa; leggi oppure torna al sommario.

Volontari si diventa

Se vuoi fare volontariato in Protezione Civile contatta il Trovavolontariato.

Torna all'inizio dei contenuti
Pie' di pagina; brevi note conclusive
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Protezione Soratte | Scheda Vai alla scheda Tasto temporaneo di servizio per la validazione HTML
Fine pagina