1. Inizio pagina. Vai subito al contenuto principale.
  2. Vai al menu del portale.
  3. Vai alla pagina di aiuto.
  4. Leggi gli elementi in testata.
  5. Leggi gli elementi nel pie' di pagina.
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia; vai al sito; si apre in una nuova finestra. CEV - Centro Europeo del Volontariato; vai al sito; si apre in una nuova finestra.
Sezione Aiuto. Consigli per la navigazione.


Fai volontariato a Roma e nel Lazio con IL TROVAVOLONTARIATO; entra nel mondo della solidarietà nuova finestra.
E-mail. Scrivici a info@volontariato.lazio.it Seguici tramite i nostri RSS Feed. Appuntamenti, incontri e iniziative da segnare in agenda.
Visita le nostre gallerie su Flickr; nuova finestra. Il canale YouTube di volontariato.lazio.it - nuova finestra. volontariato.lazio.it su Facebook; nuova finestra.
Chi siamo

Cosa sono CESV e SPES - Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio

I Centri di Servizio per il Volontariato, nati in attuazione dell'art. 15 della Legge quadro sul volontariato n. 266/1991, hanno lo scopo di sostenere e qualificare l'attività di volontariato. A tal fine erogano le proprie prestazioni sotto forma di servizi a favore delle organizzazioni di volontariato iscritte e non iscritte nei registri regionali.

Gli ambiti di attività dei Centri di Servizio per il Volontariato sono definiti dall'art. 4 del Decreto del Ministero del Tesoro dell'8 Ottobre 1997:

  • approntano strumenti e iniziative per la crescita della cultura della solidarietà, la promozione di nuove iniziative di volontariato e il rafforzamento di quelle esistenti;
  • offrono consulenza e assistenza qualificata nonché strumenti per la progettazione, l'avvio e la realizzazione di specifiche attività;
  • assumono iniziative di formazione e qualificazione nei confronti degli aderenti ad organizzazioni di volontariato;
  • offrono informazioni, notizie, documentazione e dati sulle attività di volontariato locale e nazionale.

La filosofia operativa dei Centri di Servizio è quella di aggiungere valore alle risorse esistenti sul territorio, attraverso un lavoro a rete che permetta alle esperienze e al patrimonio del volontariato di valorizzarsi e diffondersi fra i gruppi e le associazioni. Le associazioni di volontariato possiedono, infatti, specifiche competenze, relativamente ai propri ambiti di intervento, che possono contribuire ad un reciproco arricchimento delle esperienze in corso.

Da un punto di vista operativo, il lavoro a rete assume anche il significato di mettere a disposizione delle associazioni un'informazione costante ed in tempo reale attraverso una Rete territoriale di Sportelli e di Case del Volontariato.

I Centri di Servizio per il Volontariato sono finanziati attraverso Fondi speciali istituiti presso la Regione di riferimento e previsti dall'art. 15 della Legge quadro sul volontariato n. 266/1991.

CESV e SPES fanno parte del CSV.net - Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.


CESV - Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio; vai al sito.

SPES - Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio; vai al sito.


Torna all'inizio dei contenuti
Pie' di pagina; brevi note conclusive
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Associazione Tuttoperamore | Scheda Vai alla scheda Tasto temporaneo di servizio per la validazione HTML
Fine pagina