1. Inizio pagina. Vai subito al contenuto principale.
  2. Vai al menu del portale.
  3. Vai alla pagina di aiuto.
  4. Leggi gli elementi in testata.
  5. Leggi gli elementi nel pie' di pagina.
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia; vai al sito; si apre in una nuova finestra. CEV - Centro Europeo del Volontariato; vai al sito; si apre in una nuova finestra.
Sezione Aiuto. Consigli per la navigazione.


Fai volontariato a Roma e nel Lazio con IL TROVAVOLONTARIATO; entra nel mondo della solidarietà nuova finestra.
E-mail. Scrivici a info@volontariato.lazio.it Seguici tramite i nostri RSS Feed. Appuntamenti, incontri e iniziative da segnare in agenda.
Visita le nostre gallerie su Flickr; nuova finestra. Il canale YouTube di volontariato.lazio.it - nuova finestra. volontariato.lazio.it su Facebook; nuova finestra.
Protezione Civile

La Protezione Civile italiana - Il sistema nazionale di Protezione Civile: dallo Stato alle Associazioni di volontariato

Introduzione; leggi oppure torna al sommario.

Il Sistema Nazionale di Protezione Civile è coordinato dal Presidente del Consiglio dei Ministri e costituito dalle Amministrazioni dello Stato, centrali e periferiche, dai Comuni, le Province, le Regioni, gli Enti nazionali e territoriali.

Tra le sue Strutture operative, oltre a tutti i Corpi organizzati dello Stato, un ruolo rilevante è coperto dalle Organizzazioni di Volontariato, presenti in ciascun Comune sul territorio nazionale: secondo i dati del Dipartimento Nazionale, in Italia ci sono oltre un milione e mezzo di persone pronte per le emergenze: un potente, compatto e qualificato esercito della solidarietà.

Con la legge del 24 febbraio 1992 n° 225 Istituzione del Servizio Nazionale di Protezione Civile l'Italia ha organizzato la Protezione Civile come servizio nazionale, coordinato dal Presidente del Consiglio dei Ministri e composto dalle amministrazioni dello Stato, centrali e periferiche, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni, dagli Enti nazionali e territoriali e da ogni altra istituzione e organizzazione pubblica e privata presente sul territorio nazionale.

Al coordinamento dei Sistema Nazionale di PC provvede il Presidente del Consiglio dei Ministri attraverso il Dipartimento della Protezione Civile.

In base a questa organizzazione, la prima risposta al verificarsi di un evento calamitoso, indipendentemente dalla natura e dall'estensione dell'evento stesso, deve essere garantita a livello locale dalla struttura comunale dove il primo responsabile della Protezione Civile è il Sindaco che assume in questi casi la direzione e il coordinamento dei soccorsi organizzando le risorse di cui dispone. Lì dove le sue sole forze non sono sufficienti, viene chiesto l'intervento a livello superiore - Provincia, Regione, Prefettura - fino ad arrivare al Dipartimento stesso.

Il decentramento; leggi oppure torna al sommario.

Il decentramento

Dal 1998 è stato avviato un percorso finalizzato al decentramento di alcune competenze dallo Stato alle Regioni: tra queste rientra anche la Protezione Civile, avvenuto con il decreto n. 112 noto come "Decreto Bassanini". Il percorso si conclude nel 2001 con la modifica del Titolo V della Costituzione: la Protezione Civile diventa materia di legislazione concorrente e quindi, nell'ambito di principi generali stabiliti da leggi dello Stato, di competenza regionale.

Riordino del sistema; leggi oppure torna al sommario.

Il Riordino del sistema

Il Decreto Legge n° 59/2012 Riordino della Protezione Civile, convertito dalla Legge n° 100/2012 ha modificato la Legge n° 225/92 e riconfigurato le attività e le procedure riguardanti gli stati di emergenza. In sostanza il DL riporta l'operatività della Protezione Civile al nucleo originario di competenze stabilite dalla Legge istitutiva, dirette a fronteggiare gli eventi calamitosi e a rendere più incisivi gli interventi nella gestione delle emergenze.

Link utili; leggi oppure torna al sommario.

Link collegati

Link suggeriti dalla Banca Dati Link del portale volontariato.lazio.it

Torna all'inizio dei contenuti
Pie' di pagina; brevi note conclusive
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Associazione ´Mama Africa´ | Scheda Vai alla scheda Tasto temporaneo di servizio per la validazione HTML
Fine pagina