Salta
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia CEV - Centro Europeo del Volontariato
Aiuto Mappa


Fai volontariato con il trovavolontariato
Flickr YouTube Facebook
Salta
Notiziari

Ambiente

Torna al sommario

Trova in questo notiziario

Cerca la notizia a partire da una parola chiave contenuta nel titolo o nel sottotitolo oppure in base al periodo di pubblicazione.

Data pubblicazione
 
Torna al sommario

Frosinone. Vivere sani in un territorio sano: il 23 marzo l’evento on line

Saranno discusse le proposte delle associazioni del Frusinate per un futuro senza inquinamento   20/03/2021


Il territorio delle Valli del Sacco e del Liri‚ che va da Colleferro (in provincia di Roma) a Ceprano (in provincia di Frosinone‚ dove il Sacco confluisce nel Liri) ha subìto per decenni il pesante impatto dell’inquinamento ambientale‚ prodotto dalla presenza di discariche e di impianti industriali che hanno scaricato veleni nei fiumi‚ nei terreni e nell’aria.

Le associazioni dei cittadini‚ insieme con alcune amministrazioni locali‚ si sono battute per decenni per informare‚ sensibilizzare e animare la cittadinanza e per spingere le istituzioni (ASL‚ ARPA‚ Regione Lazio‚ Ministero dell’Ambiente) ad intervenire. Molto è stato fatto dunque è stato fatto‚ per risanare l’ambiente‚ ma non basta: attualmente le istituzioni locali e nazionali‚ le imprese pubbliche e private‚ le associazioni dei cittadini stanno cercando di ripensare e ridisegnare il territorio per i prossimi decenni.

Per questo il progetto Salute‚ Servizi Sanitari e Inclusione Sociale ha organizzato una riflessione sul tema della salute dei cittadini delle Valli del Sacco e del Liri (territorio compreso tra Colleferro e Ceprano)‚ con l’obiettivo di valorizzare il ruolo che sui temi del diritto alla salute e della tutela ambientale hanno avuto e hanno le associazioni‚ insieme alle istituzioni.

Pertanto ha invitato 4 associazioni significative‚ 2 amministrazioni locali‚ 2 rappresentanti delle ASL territoriali:

  • Roberto Rosso della Rete per la tutela della Valle del Sacco (Retuvasa);
  • Francesco Notarcola del Tribunale dei Diritti del Malato – Cittadinanzattiva di Frosinone;
  • Sandro Compagno dell’Associazione Diritto alla Salute di Anagni;
  • Anna Natalia‚ dell’Associazione Anagni Viva;
  • Teresa Petricca dell’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone.
  • Simona Carli‚ direttore sanitario aziendale della ASL di Frosinone;
  • Claudio Berna del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Frosinone e Referente dell’Area Bonifica della Valle del Sacco per la ASL di Frosinone;
  • Fiorella Fantini del Dipartimento di Prevenzione della ASL Roma 5;
  • Giulio Calamita‚ vicesindaco di Colleferro;
  • Elisa Guerriero‚ assessore all’ambiente di Ceprano.

L’evento sarà visibile martedì 23 marzo alle ore 10:30 sulle pagine Facebook di:

•   Salute‚ servizi sanitari e inclusione sociale

•   Casa dei Diritti Sociali

•   Cittadinanzattiva Lazio

•   Centro Servizi per il Volontariato del Lazio

•   Retuvasa – Rete per la Tutela della Valle del Sacco

 

Le associazioni daranno conto dello specifico contributo che hanno dato e danno a questo lavoro in rete tra associazioni e istituzioni. Il lavoro in rete –tra le associazioni e tra loro e i soggetti istituzionali – è infatti fondamentale quando in un determinato contesto territoriale si vogliono affrontare efficacemente le complesse questioni legate ai temi della tutela ambientale‚ del diritto alla salute‚ dell’accesso ai servizi sociali e sanitari‚ e dell’inclusione sociale dei cittadini che vivono in quel contesto territoriale.

Torna al sommario

Le ultime dal notiziario Ambiente


Vedi le altre dal notiziario Ambiente

Torna su
Salta
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Associazione ´Ass.ne Medica Italiana Ginnastica Aerea A.M.I.G.A.´ - | Scheda Vai alla scheda  
Salta