Salta
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia CEV - Centro Europeo del Volontariato
Aiuto Mappa


Fai volontariato con il trovavolontariato
Flickr YouTube Facebook
Salta
Notiziari

Bandi e Finanziamenti

Torna al sommario

Trova in questo notiziario

Cerca la notizia a partire da una parola chiave contenuta nel titolo o nel sottotitolo oppure in base al periodo di pubblicazione.

Data pubblicazione
 
Torna al sommario

Istruttoria pubblica per l’assegnazione di beni immobili confiscati ai soggetti del Terzo Settore

Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata - Scadenza: 31 ottobre 2020   03/08/2020


L’ANBSC ha indetto un’istruttoria pubblica con lo scopo di individuare Enti e Associazioni del privato sociale cui assegnare‚ a titolo gratuito‚ immobili confiscati in via definitiva affinché siano assegnati a finalità sociali.

A tal fine sono state individuate le seguenti cinque Aree‚ nell’ampio perimetro delle quali potranno essere elaborati i progetti di destinazione sociale‚ rispetto ad una o più Aree e/o sviluppando una o più tematiche dell’Area di riferimento:

  • Sociale
  • Salute e prevenzione
  • Occupazione e ricerca
  • Cultura
  • Sicurezza e legalità

L’assegnazione a titolo gratuito del bene è vincolata alla realizzazione di un progetto a finalità sociale‚ da svilupparsi in maniera analitica‚ con riferimento a una o più delle Aree di cui all’art. 1 ed alle relative Tematiche di dettaglio‚ e corredato di un Piano economico-finanziario che ne comprovi la sostenibilità.

Possono partecipare gli Enti del Terzo settore‚ di cui al D.Lgs. 3 luglio 2017‚ n. 117 – Codice del Terzo settore‚ a norma dell’articolo 1‚ comma 2‚ lettera b)‚ della legge 6 giugno 2016‚ n. 106‚ che siano iscritti negli appositi albi o registri prescritti da disposizioni di legge‚ qualora richiesto dalla configurazione giuridica posseduta; e che abbiano espresso‚ nell’atto costitutivo o nello statuto‚ lo svolgimento di attività e servizi in area sociale coerenti con quelli oggetto della domanda di  partecipazione.

Nel Lazio la disponibilità dei beni è cosi suddivisa: provincia di Frosinone 16 lotti; provincia di Latina 13 lotti; provincia di Roma 112.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 del 31 ottobre 2020‚ secondo le modalità dettagliate nell’Avviso.

Per leggere l’Avviso e prendere visione della modulistica allegata all’Avviso‚ visita il sito dell’ANBSC

Torna al sommario

Le ultime dal notiziario Bandi e Finanziamenti


Vedi le altre dal notiziario Bandi e Finanziamenti

Torna su
Salta
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Associazione ´Noi e i Giovani´ - | Scheda Vai alla scheda  
Salta