Salta
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia CEV - Centro Europeo del Volontariato
Aiuto Mappa


Fai volontariato con il trovavolontariato
Flickr YouTube Facebook
Salta
Notiziari

Immigrazione

Torna al sommario

Trova in questo notiziario

Cerca la notizia a partire da una parola chiave contenuta nel titolo o nel sottotitolo oppure in base al periodo di pubblicazione.

Data pubblicazione
 
Torna al sommario

Immigrati con-cittadini. Buone pratiche per la vita in comune‚ un evento della Rete Scuolemigranti

A Roma il 24 maggio l’occasione per scoprire il volontariato dei cittadini immigrati   13/05/2019


Gli immigrati – e non pochi tra loro – fanno volontariato. Le loro storie non sono molto conosciute‚ ma ci sono persone‚ gruppi‚ associazioni impegnati come gli italiani e con gli italiani‚ perché si sentono non solo cittadini‚ ma con-cittadini. Un’importante occasione per conoscere le storie e le esperienze dei volontari di origine migrante è il 21° Convegno Nazionale dei Centri Interculturali “IMMIGRATI CON-CITTADINI. Buone pratiche per la vita in comune”‚ che si svolgerà il 24 maggio 2019‚ dalle 9.00 alle 18.00‚ nell’aula magna dell’Università RomaTre in Via Principe Amedeo 182/B‚ a Roma.

Un’occasione per incontrare i migranti che si prendono cura delle città e dei beni comuni‚ proponendo arte‚ sport‚ cultura‚ formazione per adulti e bambini‚ creando occasioni di dialogo interculturale e arricchendo la comunità di conoscenza e relazioni.

Soulayman Sangore e Abdo Ageza‚ per esempio‚ sono tutor volontari di Sport Senza Frontiere: durante l’anno insegnano le discipline sportive a bambini e ragazzi che frequentano gratuitamente i centri polisportivi di Sport Senza Frontiere e d’estate sono impegnati al Terminillo nel Joy Summer Camp‚ che ospita i bambini delle zone terremotate. Babakar ha 24 anni e viene dal Senegal. Durante la settimana lavora‚ ma il sabato fa volontariato‚ insegnando nel laboratorio “Taglia e cuci in tutte le lingue del Mondo”. Alcuni migranti di Laboratorio 53 accompagnano i visitatori in quattro quartieri di Roma: Piazza di Spagna‚ Termini‚ Piazza Vittorio‚ Trastevere. Hanno realizzato delle audio-guide con le quali accompagnano il visitatore a guardare la città con gli occhi dei migranti. Monica invece è messicana‚ laureata in Italia‚ ama le lingue. È volontaria nell’associazione Dialogo di Aprilia‚ con la quale dal 2018 il sabato gestisce un laboratorio di italiano per una decina di bambini di diverse nazionalità‚ delle scuole elementari e medie. Altre volontarie migranti sostengono Dialogo nelle varie attività.

Sono solo alcuni esempi‚ cui se ne potrebbero aggiungere molti altri: le loro storie sono raccontate nel sito della Rete Scuole Migranti‚ a questo link:

L’evento “Immigrati con-cittadini” è promosso da Rete ScuolemigrantiUniversità RomaTreOxfam ItaliaCentro Interculturale Città di TorinoCentro COME‚ con il supporto di CSV Lazio.

Oltre al racconto delle storie e alle riflessioni dei volontari migranti‚ sarà possibile ascoltare il professor Francesco Remotti‚ antropologo dell’Università di Torino‚ sul tema “L’arte della convivenza”. Coordina gli interventi il professor Massimiliano Fiorucci‚ Direttore Dipartimento Scienze della Formazione‚ Università RomaTre.

Per saperne di pił:
Programma

Torna al sommario

Le ultime dal notiziario Immigrazione


Vedi le altre dal notiziario Immigrazione

Torna su
Salta
Inviaci la tua foto per il portale!  L'immagine usata come sfondo è di:
Associazione “Noi e i Giovani“ - | Scheda Vai alla scheda  
Salta